Novellara: va a funghi, viene impallinato da un cacciatore

L'uomo, ferito nei campi attorno a San Bernardino, è all'ospedale: colpito al braccio, ne avrà per 7 giorni

Ennesimo incidente di caccia nel reggiano

Ennesimo incidente di caccia nel reggiano

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Sono sempre più frequenti gli incidenti di caccia nel territorio reggiano: l’ultimo episodio si è verificato nei giorni scorsi a San Bernardino di Novellara, dove un 52enne che si era recato in un campo per raccogliere funghi è stato colpito al braccio, impallinato dai colpi esplosi da un 65enne di Correggio. Fortunatamente l’uomo non è rimasto ferito in maniera grave: arrivato subito all’ospedale di Guastalla per farsi medicare, è stato dimesso con una prognosi di sette giorni. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno subito chiarito la natura accidentale dell’incidente.
Casi come quello di San Bernardino si stanno ripetendo sempre più spesso nel territorio reggiano, dopo l’apertura della stagione venatoria: pochi giorni fa, a Ramiseto, un cacciatore era stato impallinato da un collega durante una battuta, e lo stesso era accaduto a Gualtieri intorno alla metà di settembre.

Media
  • Ennesimo incidente di caccia nel reggiano
    Ennesimo incidente di caccia nel...
comments powered by Disqus