Casalgrande: compra "grattino" da 2 euro, ne vince 100mila

La Dea Bendata bacia un cliente abituale della tabaccheria "Megadue" di Sant'Antonino

Un "grattino" come quello comprato dal vincitore dei 100mila euro a Casalgrande

Un "grattino" come quello comprato dal vincitore dei 100mila euro a Casalgrande

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Ha investito solamente due euro in una giocata al “Mi sento fortunato”, ed è uscito dalla tabaccheria con una vincita di ben 100mila euro. La dea bendata ha baciato il fortunato – la cui identità non è stata resa nota dalla titolare della ricevitoria – poco dopo le 13, alla tabaccheria “Megadue” di via Canala, a Sant’Antonino di Casalgrande. “Si tratta di un cliente abituale – spiega a Reggionline una delle quattro donne che gestisce il locale – E’ venuto da noi in pausa pranzo, e ha preso un grattino, come fa spesso. Questa volta, però, è stato decisamente fortunato”.
Non è la prima volta che, in questo locale, vengono realizzate alcune vincite importanti, anche se “una cifra del genere qui non era mai stata vinta. Forse nemmeno il fortunato si è reso conto di cosa sia successo: non ha avuto particolari esultanze, ma ci ha semplicemente dato il tagliando, chiedendo di fotocopiarlo. Non c’è che dire: la sua pausa pranzo è stata decisamente redditizia”.

Media
  • Un "grattino" come quello comprato dal vincitore dei 100mila euro a Casalgrande
    Un "grattino" come quello comprato dal...
comments powered by Disqus