Cammina a fatica, ma cerca di rubare biciclette: arrestato

Un cittadino ha chiamato i carabinieri dopo aver visto un 45enne armeggiare accanto a una rastrelliera

I carabinieri sono intervenuti su richiesta di un cittadino

I carabinieri sono intervenuti su richiesta di un cittadino

REGGIO EMILIA - In una mano teneva il bastone che lo aiutava a camminare;  nell’altra, le tronchese per tagliare i lucchetti delle biciclette che voleva rubare. Ieri sera, intorno alle 20, il 45enne Mohamed Moumeni - di origine algerine, in Italia senza fissa dimora – è stato visto armeggiare con una tronchese accanto alle biciclette lasciate nella rastrelliera vicino al McDonald’s di via Emilia Ospizio. L’uomo si è accorto della presenza di qualcuno che lo stava osservando, ed è fuggito verso via Melato: qui è stato rintracciato dai carabinieri, avvertiti da un cittadino. Durante la perquisizione, i militari gli hanno trovato addosso la tronchese utilizzata per cercare di rubare le biciclette. Il 45enne è stato arrestato per tentato furto.

Media
  • I carabinieri sono intervenuti su richiesta di un cittadino
    I carabinieri sono intervenuti su...
comments powered by Disqus