Siae choc: nel bilancio 2011 buco da oltre un miliardo

I debiti sono aumentati di 70 milioni rispetto al 2010. Ben 780 milioni contratti nei confronti degli associati

Il logo di Siae

Il logo di Siae

ROMA - Un buco da oltre un miliardo. Questo quanto emerge dal bilancio 2011 di Siae. La cifra è cresciuta di 70 milioni di euro rispetto a quanto dichiarato nel 2010, sufficienti tuttavia per sconfinare oltre il miliardo di euro. Di questi, circa 780 milioni sono costituiti da debiti nei confronti degli associati ovvero di quegli autori ed editori che in teoria Siae dovrebbe difendere e tutelare. Proprio in questi giorni si parla della possibilità di formare una commissione d'inchiesta sull'operato della società per verificare se questa situazione disastrosa è dovuta solo ed esclusivamente a inefficienze o se invece si è verificato qualche caso di malversazione e gestione poco trasparente dei fondi. Visti questi numeri, un approfondimento è più che doveroso.

Media
  • Il logo di Siae
    Il logo di Siae
comments powered by Disqus