Buona Trenkwalder, 56-61 con Siena

di

I biancorossi in partita per 35', ma la panchina ospite ha fatto la differenza

I giocatori sotto la curva a fine gara (Foto Elite)

I giocatori sotto la curva a fine gara (Foto Elite)

REGGIO EMILIA - La Trenkwalder Reggio Emilia perde al ritorno in serie A contro i campioni d'Italia della Montepaschi Siena, cui però la vita è stata resa piuttosto complicata. Finisce 61-56 pr gli ospiti, ma buona nel complesso la prova di Slanina e compagni, con il solo James rimandato alla prossima apparizione. Questo il play-by-play della partita. 

40': Brutta persa di Brunner, Hackett va di là ma fa passare sostanzialmente tempo. A 25" dalla fine Banchi chiama minuto con palla a Reggio per un'infrazione di passi. La partita finisce su un'altra persa di James, che consegna palla agli avversari. Finisce 61-56 Siena, ma i biancorossi sono stati in partita per almeno 35'.

38': Kangur e Brunner (51-56).

37': Doppietta di James dalla lunetta (54-59). Reggio, però, sembra aver finito le riserve di energia.

36': Tripla di Ress a 1" dalla fine del possesso. Fa 59-52 Siena, massimo vantaggio.

35': La Trenkwalder sembra aver perso la bussola in attacco, ma tiene bene in difesa. Il punteggio è 50-56.

32': Doppio Filloy ai liberi, poi tripla di Kangur (50-54).

31': Hackett in rovesciata per il 48-51.

Jeremic schiaccia nel canestro (Foto Elite)

Jeremic schiaccia nel canestro (Foto Elite)


30': Brown, altro siluro dai 7 metri. Bomba di Kangur, in un amen Siena è 47-46. Sul ribaltamento Cervi segue a rimbalzo, schiaccia e subisce fallo non convertendo il libero: 48-47 Reggio. Brown batte James in entrata e segna i due punti del 49-48 con cui si chiude la terza frazione.

29': James arriva fino sotto, poi serve fuori Jeremic che dai 45° mette la bomba del 46-39.

27': Eze e 1/2 di Brown ricuciono il gap (43-39).

26': Taylor si prende la responsabilità di un tiro da tre, che mette facendo tremare tutto il palazzetto. La guardia dell'Alabama si volta verso la curva battendosi più volte il pugno sul cuore, Banchi si rifugia in time-out sul 41-36 interno.

25': Cinciarini sbaglia, segue, e mette dentro il 38-36.

24': Taylor in appoggio per il 36-36. Via Guasco adesso è entrata in partita: il palazzo esplode sulla stoppata di Cervi a Janning.

21': inizia il secondo tempo e Janning mette dentro il 34-30, massimo vantaggio per i campioni.

20': 1/2 di James, bomba di Ress. Il primo tempo si chiude sul 32-30 per i campioni d'Italia.

Dopo la fusione di Unindustria ecco il brindisi tra Carbognani e Landi (Foto Elite)

Dopo la fusione di Unindustria ecco il brindisi tra Carbognani e Landi (Foto Elite)


19'
: Cinciarini ai liberi, Moss in arresto e doppietta di Antonutti dalla lunetta fanno 29-29.

18': Janning in arresto e tiro, nuova parità sul 25-25. Di là Taylor perde palla e avvia il contropiede di Siena concluso da un appoggio a tabella di Kangur per il primo vantaggio ospite (25-27).

17': Moss ai liberi fa 25-23, punteggio bassissimo fino a ora.

16': Antonutti tutto solo da tre non tradisce, 25-21.

15': Ress da il benvenuto in A a Cervi andando a stoppare il lungo reggiano che si apprestava a schiacciare in solitudine. Dopo due liberi di Rasic (22-21) e uno sfondo di Cinciarini, Menetti chiama minuto.

14': Siena prova a difendere a zona, Menetti rimette dentro Jeremic per cercare di punirla. Il serbo risponde presente dopo un'altra bomba sganciata da Ress (22-19).

13': Primi due di Taylor in entrata raccogliendo un proprio errore, 18-15.

10': Bomba di Brown da 7 metri, 15-15. Filloy fa 0/2 ai liberi alla sirena e così il primo quarto si chiude sul 16-15 Trenkwalder.

La colorata curva biancorossa (Foto Elite)

La colorata curva biancorossa (Foto Elite)


9'
: Brown per Kasum, difesa reggiana sorpresa e affondata del 13-10.

8': Brunner da sotto sta facendo più danni della grandine, 13-8.

7': James fa il debutto in massima serie sostituendo Cinciarini.

6': Eze e Brunner affondano nei rispettivi opposti canestri due schiacciate maestose, il parziale è 11-6.

5': Brunner giro sul perno e tiro dalla media, 7-4.

4': Dopo la partenza no, Siena ha messo a posto le cose in difesa.

3': Brown ed Eze, 4-4.

2': Jeremic in affondata fa 4-0, Eze perde palla e Banchi, sul possesso successivo, chiama minuto.

1': i primi punti della A targata Reggio li mette Brunner da sotto.

Biancorossi pronti al debutto in massima serie dopo 5 anni. Menetti va con il quintetto che, ora, gli dà più sicurezze: Cinciarini, Taylor, Jeremic, Antonutti e Brunner. Dall'altra parte Banchi manda in campo Brown, Moss, Carraretto, Sanikidze ed Eze.

Tutte le foto del match

Il tabellino

TRENKWALDER REGGIO EMILIA: Jeremic 10, James 3, Taylor 9, Brunner 13, Antonutti 7, Veccia, Filloy 3, Slanina 2, Cervi 2, Silins, Cinciarini 7.
Allenatore: Menetti.

MONTEPASCHI SIENA: Kasun 2, Brown 13, Eze 7, Carraretto, Rasic 2, Kangur 10, Sanikidze 4, Ress 9, Lechthaler, Janning 4, Hackett 3, Moss 7.
Allenatore: Banchi.

Arbitri: Taurino, Vicino, Aronne.

Parziali: 16-15; 30-32; 48-49.

Altri risultati
Cremona-Bologna 63-74
Avellino-Montegranaro 74-82
Pesaro-Roma 71-75
Sassari-Biella 79-67
Brindisi-Varese 110-118
Milano-Caserta 97-71
Cantù-Venezia  2 ottobre

Classifica
Siena 4; Milano, Sassari, Bologna, Montegranaro, Varese, Roma 2; Pesaro, Reggio Emilia, Avellino, Cremona, Biella, Caserta, Brindisi, Cantù, Venezia 0


Media
  • I giocatori sotto la curva a fine gara (Foto Elite)
    I giocatori sotto la curva a fine gara...
  • Jeremic schiaccia nel canestro (Foto Elite)
    Jeremic schiaccia nel canestro (Foto...
  • Dopo la fusione di Unindustria ecco il brindisi tra Carbognani e Landi (Foto Elite)
    Dopo la fusione di Unindustria ecco il...
  • La colorata curva biancorossa (Foto Elite)
    La colorata curva biancorossa (Foto...
comments powered by Disqus