La Reggiana beffata a un minuto dalla fine

In vantaggio dopo 45', i granata subiscono il ritorno del Feralpisalò: finisce 1-2

Un'azione di gioco di Feralpisalò - Reggiana (foto Studio Elite)

Un'azione di gioco di Feralpisalò - Reggiana (foto Studio Elite)

REGGIO EMILIA – Domenica a metà per la Reggiana che parte bene ma si spegne nel secondo tempo, collezionando due sconfitte su due partite in trasferta. Mister Lamberto Zauli propone lo stesso 11 titolare della scorsa domenica, con la convinzione di impensierire la squadra avversaria e il primo tempo gli dà ragione con i granata che si propongono più volte in avanti verso la porta difesa da Gallinetta già impegnato all'8' su un tiro esterno alla rete di Rossi. Al 12' la crescita granata si concretizza con il gol di Francesco Ciccio Ardizzone che spizza di testa dopo la punizione di Beppe Alessi. Reggiana in vantaggio e malelingue zittite.
I padroni di casa si fanno vedere con una palla gol di Montella su cross di Caputo al 17', ma poco dopo ribatte Viapiana che ci prova di destro. Siamo al 22’.
Al 34' numero di Alessi che tocca per Viapiana, quest'ultimo vince il contrasto lanciando Rossi che non inquadra la porta. Ancora un errore per il bomber granata forse poco attento nel mirare verso la porta.  
Iraci ci prova passando la palla a Rossi, tiro che finisce sul fondo al 42'. Troppi errori là davanti e allora ci prova Ardizzone con un super tiro dalla distanza al 45',Gallinetta che mette in angolo. Reggiana che spreca le occasioni e si rende incapace nell'approfittare delle numerose azioni da gol che sa creare con la buona intesa tra Alessi e Matteini.

Feralpisalò-Reggiana 2-1: guarda la fotogallery del match

Inizia il secondo tempo con il Feralpisalò che si fa vedere da subito più attivo con Bracaletti al 57’ e al 59’  ma Tomasig c'è, è pronto e non sbaglia. I minuti passano e siamo al 66’, con il solito portiere granata che devia il tiro di Milani: il Feralpi è un'altra squadra rispetto a quella vista nei primi 45 minuti di gioco, la squadra di Remondina non sembra proprio più la stessa scesa in campo nella prima metà di gioco, probabilmente anche per colpa della Reggiana che sembra essere rimasta nello spogliatoio.

L'esultanza per il momentaneo vantaggio granata (foto Studio Elite)

L'esultanza per il momentaneo vantaggio granata (foto Studio Elite)


Al 69’  è il nuovo entrato Miracoli a fare un vero e proprio miracolo al contrario sbagliando una palla gol e regalando agli ospiti un sospiro di sollievo. La difesa granata commette troppi errori, lasciando liberi e smarcati molti degli avversari che continuano a spingere verso la porta difesa dall'estremo difensore della compagine reggiana.
Bracaletti al 72’ ci prova con una sventola dalla distranza ma Tomasig c'è e mette in angolo. E' ancora il Feralpisalò con un colpo di testa di Leonarduzzi, Tomasig salva il risultato al 78’. Risultato che tiene botta ancora per poco. La Reggiana non c'è, né con la testa, né con le gambe, cala di intensità e si allunga consentendo al Feralpi in particolare al neoentrato Finocchio, di approfittare degli spazi e al 81’ è proprio lui a pareggiare i conti buttandola dentro ad un passo dal portiere granata. Poco dopo il raddoppio. E' ancora lui a non essere sazio del pareggio e a volere a tutti i costi la vittoria, quella vittoria che doveva e poteva cercare la Reggiana nel primo tempo, se solo fosse stata più cattiva ed incisiva con i numerosi tiri che ha sbagliato a finalizzare. Al 89', doppietta di Finocchio che insacca condannando la Reggiana alla seconda sconfitta su due partite fuori casa.

Il tabellino

FERALPISALO’: Gallinetta, Caputo, Leonarduzzi, Malgrati, Cortellini, Milani, Castagnetti, Ilari (dal 52’ Finocchio), Bracaletti, Montella (dal 67’ Miracoli), Tarana.
Allenatore: Remondina

REGGIANA: Tomasig, Aya, Iraci, Mei, Panizzi, Viapiana, Ardizzone, Antonelli, Alessi (dal 80’ Sprocati), Matteini (dal 71’ Bani) e Rossi (dal 67’ De Cenco)
Allenatore: Zauli 

Marcatori: Ardizzone (R) al 12', Finocchio (F) al 81’ e 89’

Ammoniti: Matteini (R), Rossi (R), Castagnetti (F), Aya (R), Milani (F)

Gli altri risultati
Carpi – Cremonese 1-1 15' Arma (Car), 53' rig. Le Noci (Crem)
Como - Portogruaro 1-1  42' aut. di Pisani (P), 77' Corazza (P)
Cuneo - AlbinoLeffe  0-0
Lumezzane - SudTirol  1-0 70' Samb (L)
Treviso - Lecce  1-3 22' Chiricò (L), 30' rig. N. Tarantino (T), 67' Foti (L), 87' Memushaj (L)
Virtus Entella – Trapani 3-2 50' Abate (T), 52' Madonia (T), 57' rig. Russo (VE), 84' Garin (VE), 88' De Col (VE) 
San Marino - Pavia  domani ore 20.30
Riposa: Tritium

La classifica
Lecce 12: Virtus Entella 9; Carpi 7; Trapani, Reggiana, Feralpisalò 6; Como, Portogruaro, Lumezzane 5; Cremonese, Sudtirol, Cuneo 4; San Marino 3; Pavia, Tritium 1; Treviso 0; Albinoleffe -4

Seguiranno aggiornamenti le immagini della gara

Media
  • Un'azione di gioco di Feralpisalò - Reggiana (foto Studio Elite)
    Un'azione di gioco di Feralpisalò -...
  • L'esultanza per il momentaneo vantaggio granata (foto Studio Elite)
    L'esultanza per il momentaneo vantaggio...
  • Finocchio beffa la Reggiana: è 2-1 Feralpisalò (foto Studio Elite)
    Finocchio beffa la Reggiana: è 2-1...
comments powered by Disqus