Italia Loves Emilia: la Lega Nord va all'attacco

Il consigliere Vinci critica il Comune per la scelta di convogliare il traffico su via dell'Areonautica

Il consigliere comunale della Lega Gianluca Vinci

Il consigliere comunale della Lega Gianluca Vinci

REGGIO EMILIA - Con la sede del partito in prossimità del Campovolo, la Lega Nord sta vivendo direttamente le difficoltà logistiche date dalla viabilità modificata per l'evento "Italia loves Emilia", e critica il Comune.
"Con la speranza che nessun problema grave si verifichi in una giornata di festa - si legge in una nota diramata dal consigliere Gianluca Vinci - ci si aspetta che per le prossime iniziative il Comune valuti con maggiore attenzione le problematiche riguardanti l’accesso e l’uscita dal Campovolo. Già oggi alla vigilia del concerto benefico - prosegue - la città inizia a sentire il peso del forte traffico nella zona nord della città, decine di vigili già sulla strada per cercare di dirigere il traffico".
La domanda sorge così spontanea nel consigliere: "Ci si domanda come via dell’Aeronautica da sola potrà reggere l’impatto di 170.000 persone, e di chi sia stata la scelta e la responsabilità di aver chiuso l’accesso secondario da Villa Curta, costringendo l’intero traffico veicolare e pedonale ad accedere al concerto da via dell’Aeronautica, già caotica in un normale giorno lavorativo".
Al momento la voce di Vinci resta l'unica critica, ma bisognerà attendere il bilancio finale dell'iniziativa prima di tirare le somme. 

Media
  • Il consigliere comunale della Lega Gianluca Vinci
    Il consigliere comunale della Lega...
comments powered by Disqus