Italia Loves Emilia: abc del concerto e mappa Campovolo

di

A poco più di 48 ore la macchina organizzativa è in moto. Ligabue: "Spettacolo tosto". Le prove di Elisa

Elisa durante le prove di oggi (Foto Elite)

Elisa durante le prove di oggi (Foto Elite)

REGGIO EMILIA - Italia Loves Emilia dista ormai poco più di 48 ore. Sabato prossimo, 22 settembre, il Campovolo di Reggio Emilia sarà infatti pronto ad accogliere 150mila persone che verranno da ogni lato d'Italia - e, perché no, anche dall'Europa - per assistere alle 13 performances di altrettanti mostri sacri della musica italiana. L'apertura dei cancelli è fissata alle 15 con l'inizio del concerto alle 20.
Con l'incongnita Pausini - ufficialmente la cantante ha dovuto rinunciare causa gravidanza, ma ieri il suo camper è stato avvistato in zona Campovolo - sul palco si succederanno Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomasi, Renato Zero e Zuccchero. Alcuni tra i big, come Antonacci, i Litfiba, la Mannoia, i Nomadi, hanno già provato sul palco, altri arriveranno tra stasera e domani. Stamattina è stata la volta di Elisa che è salita sullo stage e ha cantato qualche pezzo.

Procedono i lavori sul palco (Foto Elite)

Procedono i lavori sul palco (Foto Elite)


"Dopo quello che è accaduto tra maggio e giugno - ha raccontato in un'intervista il "padrone di casa" Luciano Ligabue - tanti miei colleghi mi hanno contattato per dirmi: 'Se si fa qualcosa, io ci sono'. E' stata un'adesione spontanea, uno spirito libero che contraddistinguerà lo stesso concerto che avrà una tematica decisa e tosta, ma nel quale ognuno di noi avrà piena libertà".

Scarica la mappa

Vista l'urgenza di dare una scuola ai 140mila studenti che devono tornare nelle aule, gli organizzatori e gli artisti hanno concordato che l’intera raccolta fondi sarà destinata alla ricostruzione di una o più scuole. L'utilizzo dei fondi, così come tutte le spese sostenute, saranno rigidamente controllati e revisionati da un apposito ente e documentati in tempo reale sul sito ufficiale www.italialovesemilia.it.

La mappa di Campovolo

La mappa di Campovolo


Inoltre, al Campovolo sarà presente anche la scuola internazionale di Comics diretta dal  fumettista reggiano Giuseppe Camuncoli che realizzerà in esclusiva un ritratto dei tredici cantanti che si esibiranno. L’opera, autografata da tutti gli artisti, sarà poi messa all’asta nei giorni successivi al concerto per raccogliere ulteriori fondi da destinare ai progetti di ricostruzione. Copie della stessa saranno in vendita durante tutta la giornata di sabato presso lo stand della scuola, ribattezzato per l'occasione "Comics Loves Emilia".

Le foto dei lavori in corso e delle prove di Elisa

In occasione del concerto la viabilità reggiana verrà giocoforza ridisegnata per tutta la giornata del 22 settembre. Per facilitare il compito di chi viene da fuori città, gli arrivi saranno differenziati sui vari caselli autostradali per evitare la congestione all'uscita di Reggio Emilia. Ai caselli di Modena, Reggio e Campegine sarà inoltre distribuito un foglio, "abc del concerto", con tutte le informazioni utili. I parcheggi scambiatori saranno serviti, anche per il ritorno, da minibus in servizio navetta. Agli autisti verrà rilasciata una piantina e un biglietto per aiutarli al rientro a trovare il mezzo. I parcheggi a pagamento costeranno 5 euro quelli nella cintura esterna, 10 euro in quella interna. Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate.

Media
comments powered by Disqus