Era "cieco", ma giocava ai videopoker: denunciato

Il falso invalido è stato scoperto dalla Guardia di Finanza: negli ultimi anni aveva percepito indebitamente quasi 20mila euro

Il falso invalido è stato tradito dalla sua passione per i videopoker

Il falso invalido è stato tradito dalla sua passione per i videopoker

MACERATA – Si era dichiarato cieco, il falso invalido sorpreso dalla Guardia di Finanza di Macerata mentre giocava ai videpoker. L’uomo è stato filmato più volte mentre si intratteneva in una sala di slot machine, ma anche mentre passeggiava per le vie del suo paese senza bisogno di alcun aiuto, fermandosi addirittura ad ammirare le vetrine dei negozi del centro. Per P. S., 53 anni, è scattata la denuncia con l’accusa di truffa aggravata ai danni dell’Inps: negli ultimi tre anni, l’uomo ha percepito indebitamente circa 20mila euro.

Media
  • Il falso invalido è stato tradito dalla sua passione per i videopoker
    Il falso invalido è stato tradito dalla...
comments powered by Disqus