Spagna, on line video porno di consigliera comunale

Scandalo a Los Yebenes: in rete un video hard della consigliera del partito socialista, Olvido Hormigos

Olvido Hormigos nel video

Olvido Hormigos nel video

ROMA - Scandalo a Los Yebenes, un comune della provincia di Toledo dove una consigliera del partito socialista, Olvido Hormigos, è finita in rete con un video porno che la ritrae nella sua abitazione. Non si capisce bene chi e come sia stato diffuso il video che sarebbe finito in rete tramite Whatsapp. Fatto sta che presto finito su vari siti hard. L’opposizione ha chiesto le dimissioni della Hormigos che, giustamente, ha fatto notare che non ha fatto nulla di male ne era sua intenzione che quel video che riprende momenti d’intimità privata diventasse pubblico. Lei - madre di due figlie, che aveva girato quelle immagini intime per il marito - anche oggi ha continuato a difendersi abbandonando l'idea di dimettersi cui aveva pensato nelle prime ore immediatamente dopo lo scandalo: "Non ho ammazzato nessuno. In politica si compiono crimini ben peggiori. E il mio comunque non è stato un crimine". Visto che il video privato è finito su una pagina porno il giudice di primo grado ha aperto un processo per reati contro la privacy. E la Guardia Civil assicura che è stato whatsapp, la popolare applicazione di messaggistica per smartphone, il canale sul quale è transitato il video al centro della polemica. Ma c’è anche chi pensa a una manovra del Partito popolare per screditarla. 

Media
  • Olvido Hormigos nel video
    Olvido Hormigos nel video
comments powered by Disqus