Benzina: nuovi aumenti in arrivo per gli italiani

Presto ricari per i carburanti. Roberto Formigoni interpella il governo per un intervento

ROMA - Un autunno salato quello che si sta prospettando per le tasche degli italiani, che vedono costantemente aumentare il costo della vita. E se in alcune zone d'Italia già in agosto la benzina ha superato la soglia dei 2 euro al litro, si parla ora di un aumento generalizzato. A causare questo ennesimo rincaro del carburante ci sarebbe l'aumento delle quotazioni internazionali, passate a 15 dollari al barile per la benzina e 16 per il gasolio.
Un primo allarme è stato lanciato dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, affinchè il governo riveda le accise imposte sulla benzina, dato che in Italia la tassazione sull'oro nero influisce quasi della metà sul prezzo finale. Una gara al rialzo che sta influendo sulla vita delle persone, indipendentemente dall'inflazione.
Al momento non c'è stata replica da parte del governo.

Media
comments powered by Disqus