Docente religione arrestato per molestie

Alberto Giannino, 51 anni, presidente dell'associazione culturale docenti cattolici e insegnante in un liceo di Milano. Avrebbe molestato due ragazzini a Rapallo

Insegnante di religione arrestato per molestie a due ragazzini

Insegnante di religione arrestato per molestie a due ragazzini

RAPALLO (GENOVA) - Un insegnante di materie religiose di Voghera è stato arrestato dalla polizia perché avrebbe molestato due ragazzini. L'arresto è avvenuto nella sua abitazione. In carcere è finito Alberto Giannino, 51 anni, presidente dell'associazione culturale docenti cattolici. L'episodio sarebbe avvenuto una settimana fa a Rapallo, dove l'uomo ha una seconda abitazione. La storia è raccontata dal Secolo XIX. L'uomo è accusato di atti sessuali con minori di età inferiore ai 14 anni. Giannnino, docente in un liceo a Milano, è attualmente detenuto nel carcere di Chiavari. I fatti sarebbero avvenuti il 24 agosto nella zona del Castello a Rapallo con due cuginetti tredicenni. Secondo l'accusa, il docente li avrebbe invitati a seguirlo, poi avrebbe offerto soldi per comprare una bibita ad uno ed ha cominciato a fare delle avances e a toccare nelle parti intime l'altro bambino. Ad un certo punto si è avvicinato un papà dei ragazzini che ha chiamato l'altro genitore e insieme hanno avvertito la polizia. L'uomo agli agenti ha negato tutto, ma del caso è stata informata la procura ed è scattato l'arresto. Davanti al gip, Giannino si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Media
  • Insegnante di religione arrestato per molestie a due ragazzini
    Insegnante di religione arrestato per...
comments powered by Disqus