Trenk a Festa Reggio: boom di consensi

di

Biancorossi applauditi dai tifosi nella presentazione ufficiale di ieri sera. Le foto

Coach Menetti, il più applaudito (Foto Elite)

Coach Menetti, il più applaudito (Foto Elite)

REGGIO EMILIA - In attesa dell'esibizione di domenica con l'Angelico Biella a Castelnovo Monti, la Trenkwalder Reggio Emilia è scesa a Reggio per presenziare alla Festa Democraticanello spazio sportivo gestito dal Uisp.
Ieri sera è stata l'occasione per presentare ufficialmente squadra, staff tecnico e societario ai tifosi, accorsi in un buon numero per fare l'in bocca al lupo per il ritorno in A a Menetti e giocatori. E' stato proprio il coach ormai reggiano d'adozione il più applaudito. A fare gli onori di casa Ermete Fiaccadori, direttore di Festa Reggio e Mauro Rozzi, presidente dell'Uisp di Reggio Emilia.
Dopo i saluti di rito, per la Trenkwalder hanno sfilato i membri dello staff tecnico e dirigenziale della società. Hanno risposto alle domande del conduttore della serata Pierpaolo Zucchetti il presidente Ivan Paterlini, l’amministratore delegato Alessandro Dalla Salda, il direttore sportivo Alessandro Frosini e il coach Massimiliano Menetti che hanno sottolineato la speranza di disputare un buon campionato, assicurando a tutti i presenti che sarà fatto il massimo per rispondere alle aspettative degli sportivi e della città.
I giocatori sono stati presentati dallo speaker ufficiale: Giovanni Allodi e Simone Lasagni, Giacomo Mariani e Arminas Urbutis, Massimiliano Defant,  Francesco Veccia, Ojars Silins, Mladen Jeremic, Michele Antonutti, Riccardo Cervi, Donatas Slanina, Demian Filloy, Donell Taylor, Dawan Robinson. Tanti gli applausi e alla fine i tifosi hanno potuto chiacchierare, far firmare autografi e scattare foto ricordo con i propri beniamini.

Le foto della serata

Media
comments powered by Disqus