Allarme bomba su un volo Aeroflot New York - Mosca

di

Secondo una telefonata anonima, a bordo ci sarebbero state cinque borse piene di esplosivo

Un volo Aeroflot

Un volo Aeroflot

MOSCA – Una telefonata anonima ha costretto all’atterraggio d’emergenza un volo Aeroflot partito da New York e diretto a Mosca: chi ha effettuato la chiamata sosteneva che a bordo ci fosse una bomba. Secondo quanto ha riferitola portavoce della compagnia aerea, “una telefonata anonima ha segnalato la presenza di un ordigno esplosivo sull'aereo che era già in volo. Si tratterebbe di cinque borse che sarebbero state presenti a bordo dell'aereo che sarebbero esplose all'arrivo a Mosca. Il pilota ha quindi preso la decisione di atterrare e l'aereo è atterrato senza rischi in Islanda”.

L’aereo è atterrato nell'aeroporto di Reykjavik, in Islanda, e i passeggeri sono stati evacuati. Esperti di esplosivi hanno iniziato la ricerca dei presunti ordigni.

Media
  • Un volo Aeroflot
    Un volo Aeroflot
comments powered by Disqus