Bottigliate contro fidanzati al parco: arrestato aggressore

Un pakistano di 35 anni si è scagliato contro la coppia: lei ha riportato tagli alla schiena, lui lesioni irreversibili agli occhi

Un'immagine del parco del Popolo (foto da Flickr)

Un'immagine del parco del Popolo (foto da Flickr)

REGGIO EMILIA - Il parco del Popolo torna a essere teatro di un'incredibile violenza: una coppia di fidanzati è stata ferita a bottigliate da un aggressore, poi arrestato di carabinieri. L'uomo ha riportato danni irreversibili a un occhio, mentre la fidanzata è rimasta lievemente ferita.
L’aggressione sembra, ancora una volta, nata per futili motivi: tra il pakistano Aslam Masood, di 35 anni, e la coppia erano volate parole molto accese, ma tutto sembrava essersi risolto. Proprio mentre i bambini e gli adulti che ieri affollavano il parco iniziavano a rilassarsi, dopo aver temuto che lo scontro degenerasse in rissa, il pakistano è tornato sui suoi passi: in mano aveva una bottiglia di vetro.
Tutto è accaduto molto rapidamente: l’uomo ha rotto la bottiglia contro un lampione, e con i cocci si è scagliato sul suo rivale, un ucraino di 30 anni. Almeno sei i fendenti che hanno raggiunto la vittima, mentre la sua fidanzata ha cercato in ogni modo di proteggerlo, mettendosi tra lui e il suo aggressore. Una scena di violenza inaudita, che ha lasciato senza parole i tanti che hanno assistito all’accaduto: il 30enne ha riportato lesioni oculari irreversibili, mentre la ragazza è rimasta ferita alla schienda, seppure in maniera lieve. Il rapido intervento dei carabinieri ha portato all’arresto del pakistano, accusato dil lesioni aggravate.
Con l'episodio di ieri, il parco del Popolo torna dunque prepotentemente alla ribalta delle cronache: spesso, in passato, il polmone verde di Reggio Emilia era stato teatro di risse efferate, culminate anche con un omicidio, tra bande rivali che qui si scontravano per "marcare il territorio" da dedicare allo spaccio di droga. Ora la violenza è ripresa, e per molti reggiani diventerà sempre più difficile attraversare il parco sentendosi sicuri.

Daniele Paletta

Media
  • Un'immagine del parco del Popolo (foto da Flickr)
    Un'immagine del parco del Popolo (foto...
comments powered by Disqus