Rissa e tentato omicidio, chiuso per 7 giorni il Lolita di Poviglio

Il questore ha deciso lo stop di una settimana per il night dove il 2 agosto scorso era stato accoltellato un giovane

L'esterno del Lolita

L'esterno del Lolita

POVIGLIO (Reggio Emilia) - Il questore Domenico Savi ha chiuso per sette giorni il Lolita di Poviglio di via Romana dopo la rissa avvenuta il 2 agosto scorso in cui un uomo era rimasto ferito da una coltellata. Il provvedimento è stato notificato l'8 agosto scorso dai carabinieri ai titolari del locale. La rissa era avvenuta il 2 agosto scorso e aveva coinvolto una decina di giovani. Un ragazzo era stato accoltellato e ricoverato al Santa Maria con una prognosi di venti giorni e 7 ragazzi erano stati denunciati. Una persona era stata arrestata per tentato omicidio. Alla base della rissa futili motivi campanilistici tra un gruppo di napoletani e lucani da una parte e calabresi dall’altra.


La rissa del 2 agosto

Media
  • L'esterno del Lolita
    L'esterno del Lolita
comments powered by Disqus