Correggio, picchia i carabinieri: arrestato

Gaetano De Simone è finito in manette per aver aggredito i militari in via Mussini Sante dopo una lite con due immigrati

Correggio, 41enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

Correggio, 41enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

CORREGGIO (Reggio Emilia) - Un 41enne correggese è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale ieri verso le 22 in via Mussini Sante a Correggio. L'uomo ha aggredito due carabinieri che erano arrivati sul posto dopo che i cittadini avevano segnalato che c'era una rissa in corso. I militari, arrivati in via Mussini Sante, sono stati aggrediti dal 41enne che aveva appena avuto un violento screzio con due immigrati. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto gli immigrati non c'erano più, ma c'era il 41enne correggese, Gaetano De Simone, in evidente stato di alterazione, che prima ha cercato di trascinare uno dei due militari fuori dall'auto e poi ha iniziato a prenderli a pugni e calci. L'uomo, alla fine, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina, in tribunale, è stato convalidato l'arresto di De Simone che poi è stato rimesso in libertà con l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Media
  • Correggio, 41enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale
    Correggio, 41enne arrestato per...
comments powered by Disqus