LegaPro: la Reggiana inizia il 2 settembre

Resi noti i calendari: alla seconda è già tempo di derby contro il Carpi

Ufficializzati oggi i calendari di Lega Pro

Ufficializzati oggi i calendari di Lega Pro

REGGIO EMILIA - Dopo aver saputo ieri il girone di destinazione, la Reggiana da qualche minuto sa anche il cammino che l'attenderà nella prossima stagione con l'obiettivo - facile - di far meglio dello scorso campionato. La Lega Pro ha infatti presentato a Firenze i calendari dei gironi di Prima e Seconda Divisione.
I granata inizieranno la nuova avvenuta il 2 settembre in casa contro il Lumezzane, poi subito derby infuocato con il Carpi. Il 21 ottobre allo stadio "Città del Tricolore" arriverà una delle due retrocesse dalla B, l'Albinoleffe; l'11 novembre trasferta all'estero per Alessi e compagni, impegnati a San Marino. Il 25 novembre la 13^ giornata metterà di fronte ai granata la seconda retrocessa, il Vicenza. Chiusura il 12 maggio in casa contro il Treviso. Di seguito le prime due giornate intere e il link al calendario da stampare.

Prima giornata
(2 settembre)
Tritium-Entella
Treviso-Cuneo
Como-San Marino
Pavia-Feralpi Salò
Reggiana-Lumezzane
Albinoleffe-Sud Tirol
Trapani-Carpi
Vicenza-Cremonese
riposa: Portogruaro

Seconda giornata (9 settembre)
Carpi-Reggiana
Cremonese-Albinoleffe
Cuneo-Vicenza
Feralpi Salò-Trapani
Lumezzane-Portogruaro
San Marino-Tritium
Sud Tirol-Pavia
Entella-Treviso
Riposa: Como

Tutto il calendario in versione pdf


Date e orari della stagione

Si inizierà il 2 settembre, soste previste il 30 dicembre 2012, 27 gennaio 2013, 31 marzo. Si giocherà sabato 22 dicembre 2012, ultima giornata domenica 12 maggio 2013. La "post season" inizia domenica 26 maggio 2013, replica il 2 giugno; finali play-off domenica 9 e 16 giugno 2013. Dal 2 settembre al 21 ottobre si giocherà alle 15, dal 28 ottobre al 24 marzo 2013 alle 14.30, dal 31 marzo al 12 maggio 2013 alle 15, dal 19 maggio alle 16.

Media
  • Ufficializzati oggi i calendari di Lega Pro
    Ufficializzati oggi i calendari di Lega...
comments powered by Disqus