Si rompe tubo, cantine del "grattacielo" allagate

I vigili del fuoco sono impegnati dalle 9.30 con le elettropompe per cercare di risucchiare l'acqua fuoriuscita

Il grattacielo di via Monte san Michele

Il grattacielo di via Monte san Michele

REGGIO EMILIA - I vigili del fuoco del comando di via della Canalina sono impegnati dalle 9.30 di questa mattina in viale Monte san Michele, nelle cantine del plesso conosciuto come "grattacielo". A causa, infatti, di un tubo che si è rotto, è salatata la centralina Enel con consequenziale allagamento dei vani e sotterranei. Sul posto si è portata una squadra con un mezzo d'appoggio: le elettropompe stanno aspirando da ore l'acqua fuoriuscita che ha creato non pochi disagi ai condomini.

Media
  • Il grattacielo di via Monte san Michele
    Il grattacielo di via Monte san Michele
comments powered by Disqus