L'impegno delle cooperative per i paesi terremotati

Da un'indagine delle associate Legacoop è emerso che il valore espresso in solidarietà è di oltre 560mila euro

Grande l'impegno a favore della latteria Lora di Campegine

Grande l'impegno a favore della latteria Lora di Campegine

REGGIO EMILIA - Subito dopo il terremoto che ha colpito l’Emilia e la bassa Lombardia sono partite in modo spontaneo da molte cooperative reggiane iniziative a sostegno delle zone maggiormente bisognose. A queste si è aggiunta una raccolta di fondi promossa dall'Alleanza delle Cooperative Italiane (Confcooperative, Legacoop, Agci) e dai sindacati con il versamento dell’equivalente di due ore di lavoro da parte dei lavoratori, raddoppiato dalle cooperative. Inoltre Legacoop Reggio Emilia ha lanciato l’iniziativa "adottiamo il formaggio della Lora" per sostenere la latteria sociale Lora di Campegine, duramente colpita dal terremoto.
In questi giorni Legacoop ha analizzato i primi dati relativi agli aiuti attivati dalle cooperative. Dalle segnalazioni di un gruppo di coop che rappresentano il 23% delle associate, il 67% ha dichiarato di avere attivato iniziative a favore delle zone terremotate. A oggi, in sostanza, il 15% delle associate Legacoop si è attivata con varie forme di aiuti. "Sono dati ancora parziali, ma molto significativi - spiega Legacoop - che dimostrano il forte senso solidaristico delle cooperative reggiane. Va poi considerato che azioni importanti sono state avviate anche dalle stesse cooperative presenti o attive nelle aree colpite dal sisma, che hanno subito a loro volta danni anche consistenti". Il 71% delle cooperative ha dichiarato inoltre che attiverà altre iniziative di sostegno.

Considerando le varie forme di intervento, Legacoop ha calcolato che a oggi il valore espresso in azioni di solidarietà sia di circa 560.400 euro, di cui circa 44.400 euro sono andati per l’iniziativa rivolta alla latteria Lora. "Il dato economico - commenta la presidente di Legacoop Simona Caselli - è sicuramente molto significativo, ma va segnalata anche l’importanza del numero di cooperative che si sono attivate, lo spirito  con cui ci si è mossi immediatamente, e la qualità e la varietà degli interventi. Come presidente voglio ringraziare tutte le cooperative, i loro soci e lavoratori, che anche in questa dolorosa situazione hanno confermato tutto il loro spirito solidaristico e mutualistico: valori che sono da sempre un patrimonio fondante del nostro territorio".

Media
  • Grande l'impegno a favore della latteria Lora di Campegine
    Grande l'impegno a favore della latteria...
comments powered by Disqus