Export reggiano: a domicilio i certificati d'origine

Vale per tutte le imprese. Il presidente della Camera di Commercio Bini: "Passo in avanti significativo"

REGGIO EMILIA - Nuovo passo in avanti per la semplificazione delle incombenze burocratico in capo alle imprese reggiane dedite all'esportazione.
Con una spesa estremamente modesta, e senza che siano richiesti spostamenti, le aziende potranno infatti ricevere a domicilio, e in tempi brevissimi (massimo 24 ore), i certificati di origine necessari per l'esportazione di beni.
"Questo - sottolinea il presidente della Camera di Commercio, Enrico Bini - è il risultato dell'evoluzione del progetto denominato 'Cert'o', attivato alla fine del 2011 in via sperimentale e oggi funzionante su tutto il territorio provinciale: le nostre imprese, in qualunque area si collochino, hanno così la possibiltà di acquisire i certificati, ancora e necessariamente cartacei per le autorità che vigilano sulle esportazioni, senza alcun disagio, particolari costi o perdite di tempo".

Media
  • Il presidente della Camera di Commercio reggiana Enrico Bini
    Il presidente della Camera di Commercio...
comments powered by Disqus