Incidente in Puglia, muore un imprenditore di Scandiano

Non ce l'ha fatta Ivo Panciroli, 67 anni, dopo due settimane in ospedale. Domani mattina i funerali

Ivo "Pancio" Panciroli, 67 anni

Ivo "Pancio" Panciroli, 67 anni

FOGGIA - Si è spento sabato scorso all'ospedale di Foggia l'imprenditore scandianese Ivo Panciroli, di 67 anni. L'uomo era ricoverato da ormai due settimane a causa delle lesioni riportate in un grave incidente avvenuto un paio di settimane fa. Ne dà notizia La Gazzetta di Reggio.
Panciroli, che viaggiava molto, era andato a sbattere contro un guardrail all'altezza di Canosa (Barletta-Andria-Trani) forse a causa di un colpo di sonno mentre stava tornando da Lecce, dove si era recato per impegni lavorativi, per fare ritorno a casa, a Sant'Ilario. Trasportato all'ospedale di Foggia, è deceduto dopo una quindicina di giorni dall'incidente.
Titolare di un'azienda che si occupa della produzione di piastrelle di ceramica, "Pancio" era molto conosciuto a Scandiano. Amava talmente tanto il suo lavoro da continuare a viaggiare, su e giù per l'Italia, invece di andare a pesca - sua grande passione - o di godersi, semplicemente, una meritata pensione.
Panciroli lascia la figlia Teresa, le sorelle, i familiari e i tanti amici conosciuti in oltre tre decenni di attività. Le esequie verranno celebrate domani mattina, a partire dalle 9, nella chiesa Grande di Scandiano, in via Pellegrini 2.

Media
  • Ivo "Pancio" Panciroli, 67 anni
    Ivo "Pancio" Panciroli, 67 anni
comments powered by Disqus