Senza patente nè assicurazione alla guida di un'auto

Un nigeriano 23enne, già deferito, è stato nuovamente denunciato. A bordo una clandestina, veicolo sequestrato

Agenti della polizia stradale

Agenti della polizia stradale

REGGIO EMILIA - Durante la giornata di ieri gli agenti della polizia stradale di Reggio Emilia hanno fermato, in occasione di un controllo, una vecchia e fatiscente Golf condotta da un giovane di colore con a bordo altre due connazionali.
Insospettiti dall'atteggiamento, i poliziotti hanno eseguito un controllo che ha provocato nei tre una reazione poco collaborativa. Gli agenti hanno quindi accompagnato gli extracomunitari in questura per effettuare i rilievi fotodattiloscopici al fine di stabilire la loro identità. Le prime risultanze hanno evidenziato diverse irregolarità a carico di una delle due donne, priva di ogni titolo valido per il soggiorno in Italia.
Inoltre, a carico del conducente, identificato nel 23enne nigeriano O. B. domiciliato a Parma, sono state riscontrate segnalazioni tra le quali un precedente fermo, sempre alla guida della stessa auto risultata appartenere a un connazionale. Il ragazzo era stato denunciato per guida senza patente e solo grazie ai rilievi effettuati è quindi emersa la recidività nel circolare senza un valido documento oltre che senza copertura assicurativa.
Per il nigeriano è quindi scattata una nuova denuncia oltre a una serie di ipotesi relative alle false generalità fornite ai poliziotti; l'auto è stata sequestrata per poi procedere alla definitiva confisca mentre la donna è stata affidata all'ufficio immigrazione della questura.

Media
  • Agenti della polizia stradale
    Agenti della polizia stradale
comments powered by Disqus