Lite condominiale, Hermes Ferrari condannato a un anno

Scandiano: l'uomo era accusato di violazione di domicilio, lesioni personali e danneggiamento

Hermes Ferrari

Hermes Ferrari

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Una lite per un posto auto conteso si era trasformato in uno scontro talmente violento (con tanto di una porta di casa sfondata) che, per separare il 42enne Hermes Ferrari e Lauro Marzani, suo vicino di appartamento, erano dovuti intervenire i carabinieri. Per quella vicenda, Ferrari era accusato di violazione di domicilio, lesioni personali e danneggiamento: ieri, per lui è arrivata la condanna in tribunale a un anno di reclusione. Accolta dunque la richiesta del pm. Al momento, Ferrari si trov già in carcere per un episodio di aggressione ai danni di Angelo Santoro. Il suo avvocato ha fatto sapere che l’uomo, 42enne di professione tecnico manutentore, è pronto per intraprendere un percorso di disintossicazione dalla droga al Sert.

Media
  • Hermes Ferrari
    Hermes Ferrari
comments powered by Disqus