Paragonata alla Minetti, la Moriconi querela Filippi

Il consigliere si è rivolta all'avvocato: "Queste offese non creano dissapore solo a livello politico, ma anche personale"

Rita Moriconi

Rita Moriconi

REGGIO EMILIA – La tanto annunciata querela è arrivata: Rita Moriconi, consigliere regionale socialista, ha querelato il collega Fabio Filippi, del Pdl, per l’affermazione fatta da quest’ultimo su Facebook in cui la paragonava a Nicole Minetti. La Moriconi e il suo partito hanno assunto un legale per procedere contro Filippi: a nulla è valso il timido abbozzare dell’esponente Pdl, che aveva spiegato come “il confronto fosse puramente politico”. Non la pensano così i colleghi di partito della Moriconi: “Rita è una madre single – affermano - Queste offese non creano dissapore solo a livello politico, ma anche personale”. Dal canto suo, il consigliere non ha voluto replicare, ma ha affidato ogni commento al portavoce, secondo il quale “la Moriconi è molto amareggiata”. Più duro il segretario Psi Riccardo Nencini: “Anche l’Emilia ha il suo ‘trota’ e non è un leghista. È Fabio Filippi del Pdl, distintosi in passato per avere proposto il premio Nobel per Silvio Berlusconi – attacca - Ora il salto di qualità: un tuffo nella maleducazione”.

Media
  • Rita Moriconi
    Rita Moriconi
comments powered by Disqus