Volley, Michele Grassano torna a Reggio Emilia

"Da voi sono a casa". Con Lawson e Barbareschi forte tris di martelli

Michele Grassano in maglia Edilesse

Michele Grassano in maglia Edilesse

REGGIO EMILIA - Due anni dopo l'esperienza in maglia Edilesse Conad, Michele Grassano torna in terra emiliana per far parte della nuova Reggio Emilia di coach Luca Cantagalli.
E' ufficiale l'accordo tra lo schiacciatore pugliese e il nuovo club cittadino: ora, con un tris di martelli come quello composto da Brad Lawson, Giorgio Barbareschi e appunto Miky Grassano, si può stare tranquilli. "Sono felicissimo, da voi mi sento a casa" le prime dichiarazioni.
Classe '86, 196 cm di altezza, Grassano fa del fondamentale della ricezione la base delle proprie doti pallavolistiche. Ritorna a Reggio Emilia dopo un anno in serie A1 a Vibo Valentia, con la quale ha giocato i concentramenti play-off. Prima della stagione 2010/2011 in maglia Edilesse Conad, quella del miglior risultato della storia del club con l'ottavo posto finale e i play-off centrati con largo anticipo, aveva vestito per due anni la maglia di Piacenza, con la quale ha vinto scudetto e Supercoppa italiana, oltre a conquistarsi la chiamata della Nazionale per i Giochi del Mediterraneo, vinti proprio dall'Italia. In precedenza, tanta gavetta al sud tra Lucera, dove ha cominciato con le giovanili, passando per Ostuni, Noicattaro, Lavagna (prima esperienza al nord), Fasano e Molfetta.
"Ritorno a Reggio con tanta voglia di fare bene, gli stimoli sono importanti e voglio disputare un campionato da protagonista con questa maglia.  Lo sapete, da voi mi sono trovato benissimo e ritrovo una società seria e appassionata. Non vedo l'ora di ricominciare".

Media
  • Michele Grassano in maglia Edilesse
    Michele Grassano in maglia Edilesse
comments powered by Disqus