Terremoto, la terra riprende a tremare in Emilia

Nella notte, l'epicentro a pochi chilometri dal reggiano. La magnitudo è 3.0, allarme scuole a Guastalla

La zona rossa di Reggiolo nei giorni successivi alle scosse di maggio (foto Studio Elite)

La zona rossa di Reggiolo nei giorni successivi alle scosse di maggio (foto Studio Elite)

REGGIOLO (Reggio Emilia) – Sono passati quasi due mesi dalle prime scosse di terremoto in Emilia, ma la terra continua a tremare. Ventinove minuti dopo la mezzanotte, una scossa di magnitudo 3.0 è stata avvertita dai più sensibili. L’epicentro, secondo l’Ingv, è stato tra il modenese (Novi, Concordia sulla Secchia e San Possidonio) e Moglia, nel mantovano: una zona a pochissimi chilometri dalla provincia reggiana.
Alle 20.25 di ieri, del resto, un altro terremoto, questa volta di magnitudo 2.0, aveva avuto come epicentro proprio la zona del comune di Reggiolo. E la terra ha tremato nuovamente anche a notte inoltrata: alle 4.13 c’è stata un’altra scossa, ancora di magnitudo 2.0, con epicentro a San Possidonio, nel modenese.
La paura, dunque, non passa. E le situazioni da sbloccare rapidamente restano. É il caso delle scuole di Guastalla: nell’intero territorio comunale, restano cinque scuole da ripristinare prima di tornare all’attività didattica. Secondo “Il Resto del Carlino”, il sindaco Giorgio Benaglia non sarebbe ancora riusciuto a ottenere il via liber i progetti e ai cantieri, pur essendo in contatto costante con gli uffici competenti della Regione.
“Ormai siamo a metà luglio. E settembre non è poi così lontano – spiega Benaglia - Occorre avere al più presto le autorizzazioni per far partire i lavori. Altrimenti non si riuscirà ad aprire tutte le scuole in tempo per il primo suono di campanella. Poi, non vengano a dare colpe all’amministrazione comunale”.  Le scuole interessate dai lavori saranno le elementari De Amicis, Pieve e San Martino, la media Ferrante Gonzaga e la materna Arcobaleno, mentre per le scuole materne di Guastalla centro e Pieve si prevedono tempi più lunghi.

Media
  • La zona rossa di Reggiolo nei giorni successivi alle scosse di maggio (foto Studio Elite)
    La zona rossa di Reggiolo nei giorni...
comments powered by Disqus