Giappone, alluvione: 30 morti, isolate 5000 persone. Guarda

Le piogge torrenziali hanno colpito il sud-est del Paese. Ci sarebbero più di 260mila sfollati

La devastazione portata dall'acqua nell'isola di Kyushu (foto Afp)

La devastazione portata dall'acqua nell'isola di Kyushu (foto Afp)

TOKYO – Il Giappone è di nuovo in ginocchio a causa di condizioni atmosferiche terribili: da oltre quattro giorni, violente piogge torrenziali hanno colpito il sud-est del Paese. Il bilancio è pesantissimo: ci sarebbero oltre 30 morti, e più di 5000 persone sono rimaste completamente isolate. Più di 260mila persone sono state costrette a lasciare le loro case. La situazione è particolarmente grave nell’isola di Kyushu, dove sono esondati diversi fiumi e le strade solo impraticabili. Mentre continuano le ricerche dei dispersi, numerosi elicotteri stanno provvedendo a portare anziani e malati negli ospedali.  

Media
comments powered by Disqus