Tom Cruise e Katie Holmes, niente liti per la figlia

Trovato un accordo dopo il divorzio: Suri sarà affidata alla madre e l'attore potrà vederla quando vuole

Tom Cruise e Katie Holmes

Tom Cruise e Katie Holmes

ROMA - Tom Cruise e Katie Holmes, dopo aver deciso di divorziare, hanno stabilito che loro figlia Suri vivrà principalmente con la madre a New York e che la presenza del padre sarà garanita da frequenti visite. L'avvocato della Holmes Jonathan Wolfe ha confermato il raggiungimento dell'accordo: "Il caso è risolto e l'accordo è stato firmato. Siamo felici per Katie e per la sua famiglia e siamo entusiasti nel vederla iniziare un nuovo capitolo della sua vita".
Una fonte ha rivelato: "Entrambi amano la figlia e Tom pensa che debba stare con la mamma". Katie ama vivere a New York già da tempo e il prossimo autunno iscriverà la figlia, che finora è stata seguita da un tutor a casa, ad una scuola privata di Manhattan. La Holmes di recente ha traslocato con Suri in un appartamento di tre camere da letto a New York City. Cruise, invece, è tornato a Los Angeles insieme agli altri due figli, Connor e Isabella, per festeggiare il suo 50esimo compleanno, prima di ripartire lunedì per l'Islanda dove sta girando "Oblivion".

Media
  • Tom Cruise e Katie Holmes
    Tom Cruise e Katie Holmes
comments powered by Disqus