Volley: stasera il 1° Memorial Astolfi

In campo alle 18 la Csc 2011/2012 e l’Anderlini 2001/2002. Ingresso a 5 euro

L'indimenticato Gianfranco Astolfi

L'indimenticato Gianfranco Astolfi

CORREGGIO (Reggio Emilia) - Il 1° memorial Gianfranco Astolfi è in rampa di lancio. Questa sera alle 18 in un "PalaEinaudi" stracolmo andrà in scena una vera e propria festa del volley che coinvolgerà decine e decine dei giocatori che il tecnico modenese ha allenato negli ultimi 35 anni.
In campo, si sfideranno la Csc Correggio vincitrice del campionato di B1 e la Sdp Anderlini che, nella stagione 2001/2002, il "prof" portò dalla B2 a una storica B1. Al di là di quel che faranno vedere in campo i protagonisti da una parte e dall’altra, con Max Astolfi che giocherà in entrambe le squadre avendo militato anche in quell’Anderlini di dieci anni fa, così come Stefano Ricchetti, per 7 anni a Correggio dopo aver portato con le sue difese la formazione modenese in B1. E poi Romani, Raimondi, Fontanesi che sarà capitano-allenatore, Roberto Astolfi che sarà di fronte al fratello sulla panchina dell’Anderlini, Trebbi, Malmusi, Manfrin e tanti altri ancora, oltre ai Benatti, Porcellini, Schiavo e chissà quanti altri ancora sulle tribune del tempio correggese. E poi tutto il contorno di una serata che sarà soprattutto beneficenza: l’incasso sarà interamente devoluto all’associazione Angela Serra per la ricerca sul cancro (per maggiori info visitare il sito www.angelaserra.com).
Il costo per l’ingresso è di 5 euro, chi però vuole anche fermarsi a mangiare con i giocatori a fine gara può aggiungere altri 5 euro. I bambini entreranno al prezzo simbolico di 1 euro. A inizio gara scenografia a sorpresa e magliette in regalo per il pubblico, al termine la premiazione della squadra vincitrice, che riceverà la targa ricordo dalla famiglia Astolfi.

Media
  • L'indimenticato Gianfranco Astolfi
    L'indimenticato Gianfranco Astolfi
comments powered by Disqus